Un sorriso per Amatrice

La Fondazione e il terremoto

Un sorriso per Amatrice

Ci stiamo adoperando per offrire una vacanza estiva a una scolaresca di Amatrice

Dopo un terremoto devastante la prima azione da compiere è quella di pensare alla ricostruzione delle case e degli edifici crollati. Ma oltre chele mura il terremoto ha creato anche delle lesioni nella coscienza delle vittime sopravvissute alle scosse e reso la vita più insicura.

Lo Stato e le istituzioni preposte hanno già assunto l’impegno della ricostruzione degli abitati. Noi di Fondazione Antoniana vogliamo essere accanto ai più piccoli che hanno vissuto l’incubo del terremoto. Per offrire loro un sorriso o un momento di svago.

Concretamente dal 30 luglio al 5 agosto ospiteremo 50 ragazzi di Amatrice nella località marina di Lignano Sabbiadoro per un tempo di svago e di sostegno psicologico. Saranno ragazzi scelti tra quelli che le autorità scolastiche indicheranno come i più bisognosi di un supporto. Saremo grati a chiunque vorrà collaborare per supportare questa iniziativa.

P. Gaetano Lo Russo

Presidente della fondazione

Bambini Lignano 2016